Chi incontra noi, non incontra solo noi, ma la storia che ci ha incontrato

Riconosco che molto di quello che scrivo, cioe’ come giudico il reale, mi e’ dovuto all’educazione ricevuta partecipando alla vita spirituale, culturale, e di amicizia del terminale piu’ prossimo della Chiesa Cattolica a cui mi e’dato di accedere, cioe’ il movimento ecclesiale di Comunione e Liberazione, fondato dal Servo di Dio don Luigi Giussani, e continuato sulla frontiera Ceca dai sacerdoti missionari della Fraternita’ di San Carlo Borromeo, e reso vivo da noi, i tanti amici che viviamo inseme questa vita e questa educazione.

Questo affiche’ sia chiaro che chi incontra me, anche attraverso queste pagine, non incontra solo me, ma incontra anche chi io ho incontrato. Noi tutti infatti non siamo agenti solitari autodeterminati, ma camminiamo dentro una storia che ci ha fatto cosi’.

Va quindi resistita l’eterna tentazione di fare gli originali e sentirsi speciali, spesso facendo vedere solo i frutti, nascondendo la pianta che ce li ha dati. E stando attaccati alla pianta, ben nutriti e stabilizzati, non manchera’ certo creativita’ e originalita’. Anzi… : )

Il dono incommensurabile e’ di avere trovato una strada. Quando uno ha una strada da fare, certo, una strada che promette ragionevolmente una desiderabile destinazione adeguata al desiderio dell’uomo, allora l’oggi e’ pieno di un’attesa sobria e attiva, il domani e’ desiderabilissimo, il tempo un amico.

Quindi grazie Don Giussani. Prego per te.

giussani-hp

 

Advertisements
This entry was posted in Experience, General, Religion and tagged , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s