Aforismi e citazioni

  • Il bisogno viene prima dell’accordo. [Don Andrea Barbero]
  • [Corollario al precedente] Gli accordi li lasciamo all’ONU, che ai bisogni ci pensa la Chiesa. [Don Andrea Barbero]
  • La ferita è una feritoia. Una feritoia attraverso cui entra la luce redentrice di Cristo. [Don Andrea Barbero]
  • Piuttosto che far meglio, è meglio fare. [Don Andrea Barbero]
  • Cristo è risorto! Possiamo star tranquilli. [Don Andrea Barbero]
  • Meglio chiedere perdono che chiedere permesso. [Don Andrea Barbero]
  • La pace è una guerra, ma una guerra con sé stessi. [Don Luigi Giussani]
  • Se son belle non è peccato, se son brutte è carità. [Don Marco Basile]
  • Non cercate le consolazioni di Dio, ma il Dio delle consolazioni [Sant’Ignazio di Loyola]
  • [Intervista sulla festa di Halloween] Ma chi ci salva: Gesù Cristo o una zucca vuota? [Don Paolo Brida]
  • [A chiusura lavori della commissione culturale, centro Veritas, Trieste] Passiamo dalla mistica alla mastica. [Padre Mario Vit s.i.]
  • [Prima domanda al mio ritorno entusiastico ed estatico dai primi esercizi spirituali ignaziani, Villa San Giuseppe, Bologna] Hai mangiato bene? [Padre Mario Vit s.i.]
  • [In un colpo solo mia nonna supera con il giudizio sull’esperienza un intero corso di psicologia applicata] Mi difendo, ma non mi offendo. [Nonna Lidia Tonus]
  • Chi non preferisce nessuno, non ama nessuno. [Anonimo]
  • It is exist [Dr Igor Berkutov, inventore (a sua insaputa) del rafforzativo ontologico]
  • Meglio due tette reali, che due tette immaginarie [Anonimo praghese (evidentemente anti-kantiano)]
  • Il seminario e’ la festa della ragione. Attenzione, ho detto ragione, non ragionamento. [Don Andrea Barbero]
  • Hume, by his criticism of the concept of causality, awakened [Kant] from his dogmatic slumbers, so at least [Kant] says, but the awakening was only temporary, and he soon invented a soporific which enabled him to sleep again. [Bertrand Russell, History of Western Philosophy
  • “Per giungere dove non sei, devi passare per dove non sei. Per giungere a possedere tutto, non volere possedere niente. Per giungere ad essere tutto, non volere che essere niente” [San Giovanni della Croce]

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s